Poco sonno induce falsi ricordi (Little sleep inducing false memories)

La Stampa: 

La vita frenetica vi costringe a dormire sempre meno? Sappiate che stanchezza, debolezza e nervosismo potrebbero non essere gli unici problemi cui potreste incappare.
Secondo una recente ricerca pubblicata su Psychological Science – una rivista della Association for Psychological Science – non dormire a sufficienza potrebbe aumentare la probabilità di avere falsi ricordi.

Per arrivare a tali conclusioni, lo psicologo Steven J. Frenda della University of California ha privato del sonno un centinaio di volontari che hanno partecipato allo studio. Alle persone sono state mostrate delle fotografie di un crimine che era stato commesso, facendo poi leggere loro informazioni false riguardante le immagini che avevano appena visto.
I ricordi falsi venivano più probabilmente acquisti da chi dormiva poche ore rispetto a chi riusciva ad avere un sonno continuato di almeno otto ore.

Read the whole story: La Stampa

Leave a Comment

Your email address will not be published.
In the interest of transparency, we do not accept anonymous comments.
Required fields are marked*