Rischio cardiovascolare se nella coppia non c’è sostegno morale (Cardiovascular risk in the pair if there is no moral support)

La Stampa:

Nelle coppie di fatto spesso si litiga, non c’è solidarietà. Questa solidarietà, che dovrebbe essere reciproca, spesso però viene a mancare. In molti casi la mancanza di sostegno avviene da parte sia di lui che di lei, ma può anche capitare che sia solo uno dei due partner a non essere di sostegno all’altro, magari facendo delle pressioni psicologiche o morali per le questioni più disparate. In tutti questi casi a soffrirne non è soltanto il morale, ma anche e soprattutto il cuore, dimostrando che la salute del cuore è collegata proprio alle questioni di cuore.

Rapporti problematici promuovono dunque una salute cardiovascolare altrettanto problematica. Ecco quanto scoperto dai ricercatori dell’Università dello Utah che hanno analizzato il link tra salute cardiovascolare e il sostegno tra i coniugi. Nello studio, i cui risultati sono stati pubblicati su Psychological Science – una rivista della Association for Psychological Science – si è trovato che quando entrambi i partner percepiscono il sostegno che ricevono a vicenda come ambivalente, ossia a volte positivo e a volte invece negativo, presentava una significativa e particolarmente elevata calcificazione delle arterie (CAC).

Read the whole story: La Stampa

Leave a comment below and continue the conversation.

Comments

Leave a comment.

Comments go live after a short delay. Thank you for contributing.

(required)

(required)