Il riconoscimento, non i soldi, fanno la felicità (Recognition, not money, is a delight)

La Stampa:

La questione se i soldi facciano o meno la felicità è antica quanto l’uomo – o per lo meno fin da quando è stato inventato il denaro – e, ancora oggi, è oggetto di discussione… e molti studi.
Uno di questi ha voluto indagare se fosse più importante per la felicità di una persona l’avere appunto molti soldi o invece avere un senso di gratificazione derivante dall’essere riconosciuto, rispettato e ammirato da amici, parenti e la società in genere.

Dei due chi vince? Secondo quanto appurato dalla dottoressa Cameron Anderson e colleghi della Haas School of Business, University of California Berkeley, vincerebbe la seconda opzione.

Read the whole story: La Stampa

Leave a comment below and continue the conversation.

Comments

Leave a comment.

Comments go live after a short delay. Thank you for contributing.

(required)

(required)